Archive | Società e cultura RSS for this section

Da Clinton a Trump: la “politica” del MeToo 20 anni dopo lo scandalo Lewinsky

Da Clinton a Trump: la “politica” del MeToo 20 anni dopo lo scandalo Lewinsky

All’estate del 1998, e “ai mortificanti dettagli della relazione fra Bill Clinton e Monica Lewinsky”, è dedicata l’apertura di un grande romanzo: La Macchia Umana, di Philip Roth. Attraverso la voce del narratore, Nathan Zuckerman, riviviamo quel periodo, “quando il pene di un Presidente era nella mente di ognuno, e la vita in tutta la […]

Continue Reading

Non lasciarmi, etica della scienza

Non lasciarmi, etica della scienza

Alla fine è successo: hanno clonato un primate, l’ordine animale a cui appartiene anche l’uomo moderno. La grande muraglia etica è stata abbattuta in Cina, presso l’Istituto di Neuroscienze, Pechino. Il team guidato da Zhen Liu ha estratto da una coltura cellulare di macachi 179 nuclei con inclusa mappa di DNA, inserendoli in uova poi […]

Continue Reading

Dall’Iraq alla Siria: l’informazione ai tempi dei russian bot

Dall’Iraq alla Siria: l’informazione ai tempi dei russian bot

“Può confermarci che lei non è un bot?” E’ la domanda che lo scorso 20 aprile una giornalista di Skynews ha rivolto a un uomo in carne ed ossa, collegato in diretta. L’ospite è rimasto a bocca aperta; si sarà sentito come un ologramma proiettato dalla mente di Philip K. Dick. E invece non era […]

Continue Reading

Caso Waters: Isgrò cancella la sua arte

Caso Waters: Isgrò cancella la sua arte

Il Tribunale di Milano prende rullo e vernice, e dà una bella passata sull’arte come libera reinterpretazione della realtà: non sono le idee a ispirare un’opera, non è un concetto a generare una rappresentazione grafica, ma è la forma espressiva a determinarne l’originalità; idee e concetti, di conseguenza, diventano secondari di fronte al risultato visivo […]

Continue Reading

Caso Waters-Isgrò: la coscienza “sterilizzata” dell’Italia

Caso Waters-Isgrò: la coscienza “sterilizzata” dell’Italia

Nel maggio 2005 l’esercito americano rese pubblici alcuni documenti relativi a Nicola Calipari, il “numero 2” dei Servizi Segreti italiani; due mesi prima, era stato crivellato di colpi a un check-point dell’aeroporto di Baghdad, mentre portava in salvo la giornalista Giuliana Sgrena. Il documento si presentava “sanitized – sterilizzato”: cioè righe in grassetto coprivano alcune […]

Continue Reading

Colonia, una delle frontiere del nostro tempo

Colonia, una delle frontiere del nostro tempo

Accadde una dozzina di anni fa, in un piccolo locale notturno in provincia di Massa-Carrara, ai piedi della Alpi Apuane. La musica rock scuoteva i polmoni, la gola bruciava d’alcol, le luci psichedeliche maculavano di blu, di verde, e giallo i volti degli avventori: adolescenti, giovani uomini e donne, e tardi trentenni. Si ballava al […]

Continue Reading

Luca Rastello, un volontario nel marketing del dolore

Luca Rastello, un volontario nel marketing del dolore

Luca Rastello è stato un giornalista del Gruppo Espresso, Direttore di Osservatorio Balcani Caucaso, e scrittore tra i più lucidi e ispirati in Italia; la sua raccolta di racconti La guerra in casa (1998), sul conflitto in Bosnia, emerge come una delle prove letterarie più importanti degli ultimi 20 anni. E I Buoni, pubblicato recentemente, é già […]

Continue Reading

Un giorno di ordinaria libertà di parola

Un giorno di ordinaria libertà di parola

Sabato 23 Maggio 2015, Milano – Salire in superficie di Piazza Oberdan, coperta da un cielo di nuvole, e trovarsi di fronte a un gazebo agghindato con i simboli e le bandiere di Forza Nuova, movimento politico neofascista. Dentro e intorno, una trentina di militanti intercettano i passanti sulle rotte dello shopping: raccontano degli attentati […]

Continue Reading

Peppino Prisco, l’interista nella neve

Peppino Prisco, l’interista nella neve

Nella stagione 2006/07, l’Internazionale di Milano vince il suo 15° scudetto; è il secondo consecutivo, dopo quello assegnatole a tavolino per gli scandali di calciopoli. Questo è stato un torneo da record, e la vittoria è strameritata! Eppure ci danno addosso a noi interisti! Ci rinfacciano che l’anno scorso ci hanno dato uno “scudetto di […]

Continue Reading

I “writer”, dagli zero della Mazzucco agli eroi di Perez-Reverte

I “writer”, dagli zero della Mazzucco agli eroi di Perez-Reverte

Sono “ninja” che si muovono nell’oscurità della notte, e la colorano con geroglifici futuristici, lettere pannose, simmetrie fluorescenti; s’infilano nei recessi delle città, le gallerie come i cunicoli dove i nostri antenati lasciavano le prime impronte di consapevolezza di sé: loro invece, questi guerrieri urbani armati di bombolette spray, investono i vagoni della metropolitana della loro rabbia contro l’inconsapevolezza dilagante della maggioranza di noi. […]

Continue Reading