Tag Archives: 28 pagine

11 Settembre: le 28 Pagine spiegate

11 Settembre: le 28 Pagine spiegate

A quindici anni dall’attacco terroristico che sconvolse l’America e il mondo, la narrativa sull’11 Settembre è definitivamente cambiata  con la declassificazione, lo scorso 15 luglio, di un intero capitolo del Rapporto finale della Joint Congressional Inquiry sulle attività di Intelligence Usa prima e dopo gli attacchi dell’11 Settembre. Si tratta delle famigerate 28 Pagine: basandosi […]

Continue Reading

11/9: la verità che spaventa l’Arabia Saudita e gli Stati Uniti

11/9: la verità che spaventa l’Arabia Saudita e gli Stati Uniti

Il Presidente Usa Barack Obama ha rilasciato un’intervista alla CBS in cui spiega il suo approccio riguardo a un argomento che ormai sta rimbalzando sulla stampa di tutto il mondo: il ruolo dell’Arabia Saudita negli attacchi dell’11 Settembre, nei quali persero la vita oltre 3.000 persone. Durante l’intervista Obama ha ribadito che porrà il veto al Justice Against Sponsors […]

Continue Reading

L’11 Settembre riscritto in 28 pagine

L’11 Settembre riscritto in 28 pagine

Ogni cittadino americano ed europeo conosce a grandi i linee i fatti relativi agli attacchi terroristici dell’11 Settembre, ma vi è un capitolo di quell’evento che resta da chiarire: le fonti estere che supportarono i dirottatori durante il loro soggiorno negli Stati Uniti, nei due anni precedenti l’attentato. In realtà la questione è affrontata in […]

Continue Reading

Continua la lotta dei parenti delle vittime dell’11 Settembre per avere giustizia

Continua la lotta dei parenti delle vittime dell’11 Settembre per avere giustizia

Nel dicembre 2013 Walter B. Jones e Stephen Lynch, rappresentanti del Congresso americano, hanno promosso una risoluzione parlamentare (H. Res. 428) per declassificare un capitolo di 28 pagine contenuto nel rapporto dell’Indagine interparlamentare sugli eventi dell’11 Settembre. Una richiesta che i parenti delle vittime e i sopravvissuti dell’11 Settembre avanzano da molti anni, e che è stata ignorata dall’amministrazione […]

Continue Reading